CHI STA CON LA LEGA TRADISCE L’ABRUZZO. LISTE DI SALVINI FANNO IL PIENO DI RICICLATI E VOLTAGABBANA. MONTESILVANO TRIONFO DEL TRASFORMISMO!

CON LA LEGA TUTTE LE STAGIONI DELLA CATTIVA POLITICA MONTESILVANESE 2 Assessori della Giunta Di Mattia, 1 candidata per Legnini alle regionali 2019, 2 consiglieri del centrosinistra di Cantagallo e tanti altri transfughi…

Chi si candida con la Lega è un traditore dell’Abruzzo. Per rendersene conto basta andare a leggersi lo Statuto depositato dalla Lega in occasione di queste elezioni europee . Basta cliccare proprio di fianco a “Matteo Salvini” e viene fuori lo statuto della LEGA NORD PER L’INDIPENDENZA DELLA PADANIA “che ha per finalità il conseguimento dell’indipendenza della Padania (…) e il suo riconoscimento come Repubblica Federale indipendente e sovrana”. Il Nord l’hanno cancellato dal simbolo ma la Lega è sempre la stessa. Salvini sta portando avanti una grande truffa ai danni del mezzogiorno. Devono vergognarsi i politicanti di destra che fanno i nazionalisti da operetta e poi si riciclano nelle liste di un partito che vuole spaccare l’Italia e accrescere lo squilibrio nord-sud. Con i voti del sud portano aventi l’autonomia differenziata e il taglio di risorse al mezzogiorno

DISASTRO BOLLETTAZIONE. ACA AMMETTE IL MANCATO RECAPITO

VERRANNO RISPEDITE LE BOLLETTE EMESSE DA DICEMBRE 2018 A FEBBRAIO 2019
QUANTO È COSTATO IL DISSERVIZIO? CHI PAGA?

L’Aca Spa mercoledì 17 aprile ha inviato a tutti i comuni soci la nota “Spedizione bollette dicembre 2018 – febbraio 2019” nella quale l’azienda acquedottistica ha ammesso il disastro del mancato recapito delle bollette dell’acqua. Un servizio esternalizzato e affidato alla SMMART POST srl.

DOPO PENNE, SCAFA E ATRI, CHIUDE ANCHE SPORTELLO ACA A MONTESILVANO . TROVARE SUBITO SOLUZIONE INTERVENGA IL SINDACO

Forse qualcuno ha pensato fosse un pesce di aprile ma lunedì lo sportello Aca di Montesilvano ha chiuso per davvero. L’Aca Spa lo ha comunicato con un laconico comunicato senza alcuna spiegazione, senza l’indicazione di tempi. Il messaggio è chiaro i cittadini si arrangino e vadano a Pescara.

Da mesi a Montesilvano, come nella maggior parte del comprensorio acquedottistico gestito da Aca Spa le bollette arrivano con enorme ritardo oppure non arrivano affatto, costringendo i cittadini a recarsi allo sportello per recuperare la propria bolletta ed evitare more. Ora a Montesilvano non sarà più possibile. La chiusura nei mesi passati, senza soluzione finora, ha riguardato anche lo sportello di Scafa, Penne e Atri. Lo sportello Aca di Montesilvano era l’unico punto di riferimento non solo per le migliaia di utenze dei montesilvanesi ma anche per tutti i cittadini della Val Fino e della Vestina.

PESCARA CHIUSURA DORMITORIO VIA LAGO S.ANGELO. RIFONDAZIONE: UN DORMITORIO PUBBLICO A PESCARA NEI LOCALI VUOTI DELLA STAZIONE

BASTA POLITICHE EMERGENZIALI

Correva l’anno 2015 la Giunta Alessandrini annunciava la realizzazione del dormitorio, sono trascorsi 4 anni invano…

Il 28 febbraio ha chiuso il dormitorio pubblico allestito nei locali della ex scuola di Via Lago Sant’Angelo dal comune di Pescara, che ha accolto durante l’inverno i senza fissa dimora della città, lo prevedeva la delibera “Piano Freddo” della giunta comunale n.901/2018. Lo scorso anno per i senza tetto ospitati presso il “Britti” l’accoglienza fu prorogata fino al 15 marzo.

Emergenze e proroghe purtroppo non risolvono le problematiche, e così chi non ha un tetto da alcuni giorni si ritrova di nuovo in strada, con tutto ciò che ne consegue per la dignità delle persone e per la qualità della vita in città.