Tag Archives: coerenza

LO AVEVAMO DETTO: DI MATTIA VITTIMA DEL TRASFORMISMO CHE NON HA VOLUTO COMBATTERE

Comunicato stampa 16 febbraio 2014

Venerdì ci eravamo domandati se dopo il consiglio comunale,  il sindaco Di Mattia avesse ancora una maggioranza. A distanza di due giorni, questa mattina, 13 consiglieri su 24 si sono dimessi davanti al notaio. Il consiglio comunale è decaduto e con esso termina la consigliatura del sindaco Attilio Di Mattia (PD).

La grande ammucchiata  SEL-PdCI, PD, UDC e FLI che sosteneva Di Mattia, mese dopo mese ha perso vari pezzi: una coalizione senza progetto, una sommatoria di personalismi, piccoli e grandi interessi che  si sono retti solo sull’elargizione di poltrone e incarichi.  Doveva cambiare tutto, non è cambiato nulla!

A Montesilvano si può parlare di tutto, tranne di cambiamento.

Comunicato stampa 14 maggio 2012

A Montesilvano si può parlare di tutto, tranne di cambiamento.

A Montesilvano in queste elezioni è davvero capitato di tutto. Chi ha votato Sinistra Unita (PdCI-SEL) ha reso felice Aurelio Colangelo che dichiara: “è una vittoria personale, perché ho lavorato tanto per far conoscere mia figlia agli elettori ed essendo io un professionista che lavora nell’edilizia ho faticato il doppio per far accettare una candidatura che arriva dalla sinistra“. E come se non bastasse gli elettori di SEL e PdCI dopo essersi bevuti l’accordo con l’UDC e gli assessori di Cordoma, oggi con gli apparentamenti ingoiano: l’accordo con il FLI di Fini, il sostegno del MPA di Lombardo e gli ammiccamenti di Cordoma. Non sarebbe stato meglio e degno fare come a Spoltore unendo la sinistra fuori dagli inciuci PD-IDV-Terzo Polo?

Incredibile Cantagallo vota Di Mattia e il PD

«Voterò Attilio Di Mattia (candidato sindaco del centrosinistra) e come candidato consigliere sceglierò Enzo Fidanza, un mio carissimo amico di infanzia che stimo»  Enzo Cantagallo

Su Il Centro di oggi l’ex-sindaco Cantagallo, attualmente sotto processo, fa la sua dichiarazione di voto a favore del candidato sindaco Attilio Di Mattia e del suo compare di nozze in lista con il PD.

Non manca ovviamente di strizzare l’occhio al suo ex-assessore e co-imputato Paolo Di Blasio di cui appoggia il “coraggio” nel ricandidarsi con la sua lista “civica” ma con il centrodestra della Musa che – come noto – raccoglie una bella comitiva di indagati.

Noi trasparenti come l’acqua, gli altri incredibili abusivi!

Comunicato stampa  3 maggio 2012

Noi trasparenti come l’acqua, gli altri, da Musa a Di Mattia, abusivi!

 Ultime note di campagna elettorale