Tag Archives: beni comuni

NUOVI ORARI GTM: IL SOLITO GIOCO DELLE TRE CARTE.

IL TAGLIA E CUCI DELLE LINEE E DELLE CORSE E’ INUTILE. OCCORRE LAVORARE SU TEMPI DI PERCORRENZA E FREQUENZE PER RENDERE EFFICACE IL SERVIZIO E INCREMENARE GLI UTENTI.

Confronto tra linee e orari in vigore nell’estate 2013 e  quelli in vigore dal 16 giugno scorso.

Comunicato stampa 24 giugno 2014 

Linea 21

L’accorpamento delle linee 1 e 2 ha portato ad un ulteriore riduzione di corse infatti si passa dalle 63 complessive nella direzione Pescara-Francavilla al Mare a 51 nella direzione Francavilla al Mare- Pescara da 65  a 49. Il 20% delle corse in meno. Certo si dirà che sono stati allungati i percorsi visto che la linea 1 si interrompeva al Terminal Bus della Stazione e che ora le corse nella direzione opposta arrivano tutte fino al Foro di Francavilla, ma si dimentica di dire che fino a pochi anni fa sia la linea 1 che la linea 2 partivano da Zanni e terminavano al Foro di Francavilla al Mare. Per la Domenica e festivi resta tutto invariato, ovvero rimangono i tagli degli scorsi anni. Le fermate su Via D’Annunzio della linea 1 vengono recuperate con lo spostamento della Linea 6 da Viale Marconi e Via D’Annunzio.

AUGURI AL NEO SINDACO, RIFONDAZIONE E VERDI MEGAFONO IN MANO PER UNA CITTÀ CREDIBILE.

Comunicato stampa 22 maggio 2012

AUGURI AL NEO SINDACO, “IN MOVIMENTO PER I BENI COMUNI”, RIFONDAZIONE E VERDI CONTINUANO LA PROPRIA ESPERIENZA, MEGAFONO IN MANO, PER UNA CITTÀ CREDIBILE.

Rifondazione Comunista e Verdi insieme a tutti coloro che hanno condiviso e sostenuto l’esperienza della lista “In movimento per i beni comuni” fanno gli auguri ad Attilio Di Mattia neo eletto sindaco di Montesilvano, purtroppo per Montesilvano le nostre previsioni sulla composizione del consiglio comunale si sono ampiamente verificate.

Per noi a Montesilvano la questione morale resta la prima questione e in ogni caso continueremo a batterci per il cambiamento.

Noi come lista “in movimento per i beni comuni” Rifondazione e Verdi, pur non eleggendo alcun nostro rappresentante in consiglio comunale, insieme abbiamo gettato tanti semi in questa campagna elettorale e continueremo ad essere presenti ed attivi con il nostro “megafono”, per far sentire in Comune la voce di chi non ha voce.

Acqua bene comune: piena adesione alla carta d’impegno. Fare come Napoli e Parigi

Comunicato stampa 2 maggio 2012

Piena adesione alle  ”Carta d’Impegno promossa dal Comitato Acqua Bene Comune. Non è un caso che la nostra lista si chiami.”IN MOVIMENTO PER I BENI COMUNI”. Dobbiamo fare come Napoli e Parigi.

A Montesilvano e in Abruzzo siamo stati tra i promotori del comitato Acqua Bene Comune, abbiamo passato intere giornate nella raccolta firme nei mercati e non solo,  abbiamo lavorato insieme a tante/i cittadine e cittadini per raggiungere insieme i 20.151 sì ai referendum sull’acqua nella nostra città. E il sottoscritto è stato il coordinatore regionale della Campagna referendaria.

Più volte il nostro consigliere uscente Cristian Odoardi ha portato in votazione la delibera per la modifica dello statuto comunale per il riconoscimento del diritto all’acqua, peccato che la maggioranza di centrodestra Cordoma – Musa l’ha puntualmente bocciata.

Fa piacere che oggi tutti i candidati parlino di bene comune, è un segno di un’importante vittoria culturale.  Detto questo bisogna però essere conseguenti In questi giorni a differenza degli altri candidati a sindaco abbiamo denunciato l’aumento delle bollette dell’acqua avvenuto lo scorso 16 aprile (Cordoma assente )

Da dove vengono i soldi della campagna elettorale? Chi paga?

Operazione trasparenza: mettete su internet  i conti della campagna elettorale.

Noi lo abbiamo già fatto: trasparenti come l’acqua!

La trasparenza è fondamentale per evitare il ripetersi della storia di malaffare che ha contraddistinto Montesilvano.

Non si tratta di un esercizio da farsi dopo le elezioni ma ora, prima del voto, per fare in modo che i cittadini possano conoscere chi sta eventualmente dietro i candidati.

La politica si indebita per campagne elettorali dispendiose e poi usa la cosa pubblica per restituire i favori agli “imprenditori” che l´hanno finanziata.

Dicano prima quindi chi sono i loro sponsor!

NOI SIAMO TRASPARENTI COME L´ACQUA

Sul nostro sito www.montesilvanoincredibile.it basta cliccare Trasparenti come l´acquae troverete tutte le cifre: le nostre entrate e relative uscite della campagna elettorale. Invitiamo gli altri candidati e le altre liste a fare altrettanto.