Tag Archives: urbanistica

CITTADINI ESASPERATI TRA STERPAGLIE, SCARAFAGGI, RATTI E UN INVASIONE DI CASSETTE DA ORTOFRUTTA. L’AMMINISTRAZIONE SOLITO MURO DI GOMMA

I residenti di via Tavo, via Dora Baltea, via Dora Riparia, via Imera in prossimità della strada Parco, Viale della Liberazione, a pochi passi dal mare stanno vivendo una situazione di forte disagio e preoccupazione, e hanno più volte denunciato all’amministrazione comunale e alla Asl lo stato di abbandono dell’area. Dall’amministrazione Maragno il solito muro di gomma, condito da tanti “non so”, “vedremo”, “richiami”: l’incertezza e l’arte di arrangiarsi sono l’unico programma di questa giunta comunale.

C’è una crescente presenza di topi e scarafaggi, e per la derattizzazione in zona mare bisognerà attendere il 31 luglio. Nella zona non mancano tante aree di cui è un’impresa scoprire, nella confusione urbanistica montesilvanese, se siano aree private o comunali, e comunque le sterpaglie crescono e ormai superano il metro di altezza e nessuno se ne preoccupa.

URBANISTICA: DI MATTIA MEGLIO TARDI CHE MAI

Comunicato stampa 11 marzo 2014

Foto Via Finlandia Primadanoi

Di Mattia vada avanti, se ci avesse ascoltato per tempo la città ne avrebbe giovato, ma in ogni caso salutiamo positivamente questo ravvedimento operoso.

Il sindaco Di Mattia fa bene a fare i nomi, ad indicare le delibere, questo è, aldilà delle inchieste, il sistema Montesilvano che ha eroso la ricchezza collettiva a vantaggio di un gruppo di imprenditori che hanno fatto il bello e il cattivo tempo, con l’avallo di politicanti e trasformisti.

BOX DEL SESSO: TANTO CLAMORE PER NULLA

Comunicato stampa 22 agosto 2013

SOVVERTIRE L’URBANISTICA MONTESILVANESE PER RENDERE PIÙ BELLA E VIVIBILE LA CITTÀ

 
Le preoccupazioni dei bigotti, di coloro che gridano puntualmente allo scandalo, sono totalmente fuori luogo. Finora tutti gli annunci roboanti del sindaco Di Mattia sono finiti in un nulla di fatto. È stato così per il registro delle unioni civili, il sorteggio degli scrutatori, l’azzeramento dei CdA e sarà così anche per i “garage del sesso”, tanto clamore per nulla. 
 
  
C’è da preoccuparsi, invece, delle scelte che non si annunciano, di cui si parla poco, su cui si vuole “fare in fretta”, come sull’urbanistica, laddove PD e PDL pari sono nell’aver lasciato pianificare la città ai costruttori, mai sazi. Per PD e PDL a Montesilvano, aldilà delle dichiarazioni, parlano le delibere delle amministrazioni Cantagallo, Cordoma e ora Di Mattia.

PP1 AREA COMMERCIALE: PD E PDL PARI SONO! LA CITTÀ PIANIFICATA DAI COSTRUTTORI.

Comunicato stampa 3 agosto 2013
 

PP1 CUBATURE  “TRASPORTATE” COME PEZZI DI LEGO.
L’AREA COMMERCIALE DI D’ANDREA: IL SOLITO ACCORDO BIPARTISAN CHE VIENE DA LONTANO.

A Montesilvano per i costruttori è sempre Natale, anche in piena estate.

Cambiano le amministrazioni, cambiano i dirigenti del settore Urbanistica, eppure a leggere le carte sembrerebbe che i pianificatori della città siano le grandi imprese che negli anni hanno fatto grossi affari con i premi di cubatura avuti in “regalo” dalle precedenti amministrazioni.