Tag Archives: Ottavio De Martinis

GIUNTA MONTESILVANO ILLEGALE PRIMA LA POLTRONA PER GLI UOMINI

QUANDO A DECIDERE SONO SOLO GLI UOMINI SI SACRIFICANO LE DONNE.

Montesilvano tavolo politico 14 giugno 2019. Quante donne vedete nella foto?

Appena il tempo di cominciare “in ritardo” e la già vecchia giunta di centrodestra De Martinis ha il mal di pancia. Il solito teatrino dei politicanti montesilvanesi, mette in scena uno spettacolo pessimo e irrispettoso degli elettori e dei cittadini. Si litiga sulle poltrone, non si trova l’accordo e per garantire la poltrona agli “uomini” si sacrificano le donne in giunta.

CHI STA CON LA LEGA TRADISCE L’ABRUZZO. LISTE DI SALVINI FANNO IL PIENO DI RICICLATI E VOLTAGABBANA. MONTESILVANO TRIONFO DEL TRASFORMISMO!

CON LA LEGA TUTTE LE STAGIONI DELLA CATTIVA POLITICA MONTESILVANESE 2 Assessori della Giunta Di Mattia, 1 candidata per Legnini alle regionali 2019, 2 consiglieri del centrosinistra di Cantagallo e tanti altri transfughi…

Chi si candida con la Lega è un traditore dell’Abruzzo. Per rendersene conto basta andare a leggersi lo Statuto depositato dalla Lega in occasione di queste elezioni europee . Basta cliccare proprio di fianco a “Matteo Salvini” e viene fuori lo statuto della LEGA NORD PER L’INDIPENDENZA DELLA PADANIA “che ha per finalità il conseguimento dell’indipendenza della Padania (…) e il suo riconoscimento come Repubblica Federale indipendente e sovrana”. Il Nord l’hanno cancellato dal simbolo ma la Lega è sempre la stessa. Salvini sta portando avanti una grande truffa ai danni del mezzogiorno. Devono vergognarsi i politicanti di destra che fanno i nazionalisti da operetta e poi si riciclano nelle liste di un partito che vuole spaccare l’Italia e accrescere lo squilibrio nord-sud. Con i voti del sud portano aventi l’autonomia differenziata e il taglio di risorse al mezzogiorno

MONTESILVANO: IL CENTRODESTRA AL GOVERNO TROVI LE SOLUZIONI E NON FACCIA DEMAGOGIA AGITANDO ODIO, PAURA E RAZZISMO.

Comunicato stampa 3 luglio 2017

Chi governa a Montesilvano? Una maggioranza di centrodestra.

È davvero grave e incredibile che esponenti della giunta comunale come il vicesindaco De Martinis, il presidente del consiglio Di Pasquale, sfilino nei cortei, promossi dal neo campione del centrodestra Marco Forconi e dai consiglieri “ballerini di maggioranza” Musa e Aliano. Facile fare demagogia sulla pelle degli ultimi. Ormai siamo da tempo dentro una lunga campagna elettorale, con buona pace dei cittadini esasperati. La città è all’abbandono e chi dovrebbe risponderne sfila contro il degrado e ammicca a neofascisti e razzisti. Una città civile e democratica dovrebbe condannare e impedire qualsiasi rigurgito del passato volto a fare “pulizia” di persone, esseri umani. È una china pericolosa, che rischia di degenerare.

CANNABIS TERAPEUTICA E PAPÀMBRE PER I CONSIGLIERI

Comunicato stampa 12 giugno 2013

Per i consiglieri comunali suggeriamo cannabis terapeutica o papàmbre: rimedi naturali utili per sopire escandescenze e figuracce.

Ennesima figuraccia per il consiglio comunale e la città di Montesilvano, a causa dei comportamenti indecorosi di consiglieri e assessori irrequieti.

Il primo a dare segni di escandescenza è stato il neo assessore PD Enea D’Alonzo che  in questo anno calcettistico, (è allenatore di calcio a 5) ha rimediato ben due squalifiche: l’ultima a ben 5 anni  dopo aver aggredito il cronometrista della partita Real Dem Montesilvano-Futsal Porto San Giorgio, squalifica che in consiglio comunale gli è valsa la “promozione” da consigliere ad assessore allo sport. Sic!