ANCORA COCCOLE AI BALNEATORI. MENO SPIAGGIA PER TUTTI. LA GIUNTA MARAGNO CALA LE BRAGHE ALLE RICHIESTE DEI BALNEATORI

<<Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri>>

George Orwell – La fattoria degli animali

 SOLO CAMPI DA BEACH VOLLEY SULLA SPIAGGIA LIBERA?

Spiaggia libera agosto 2015

La giunta comunale per bocca dell’Assessore Ernesto Vincentiis ha annunciato il via libera della giunta Maragno a “campi da beach volley e colonie estive nelle spiagge libere”.  Tutto qui o c’è dell’altro? Noi per saperne di più abbiamo letto la delibera di giunta n.105 del 3 maggio 2018.

BANDIERA VERDE. LA BANDIERA LA PAGA IL COMUNE DI MONTESILVANO PER SÉ E PER TUTTI I COMUNI PREMIATI.

Con imbarazzo spulciando sull’ albo pretorio del comune di Montesilvano ci siamo imbattuti nella determina n. 105 del 30/03/2018 (registro di settore)  “Impegno per servizio stampa bandiere – IV CONVEGNO NAZIONALE delle “BANDIERE VERDI – CIG: ZA022FFE3E“.  La determina riporta quanto segue “la realizzazione del programma della cerimonia, prevede il sostenimento di una serie di costi organizzativi tra i quali quelli relativi alla stampa di bandiere per la consegna alle autorità presenti all’ evento e per l’ allestimento delle location relative alle attività previste per l’ occasione”.

Quante bandiere serviranno per la premiazione e per l’allestimento? Sono 136 i comuni che hanno ricevuto il “prestigioso” riconoscimento. “Il contratto, dunque, avrà per oggetto la prestazione di servizio grafica e stampa di n. 200, f.to 70×100 , e n. 13,  f.to 150×100, bandiere personalizzate di tessuto telo nautico antivento e confezionate con laccetti;”  Per un impegno di spesa pari a € 2.437,60.

CENTRODESTRA COESO? IN 4 ANNI GIRANDOLA DI 11 ASSESSORI. PIÙ CHE UNA GIUNTA UNA FISARMONICA STONATA.

… e la sagra continua” LouX

SOMMATORIA DI ORTICELLI E ATTACCAMENTO ALLE POLTRONE.

I COSIDDETTI “RIBELLI” NON HANNO MAI FATTO MANCARE IL LORO VOTO. MARAGNO HA GODUTO ANCHE DEGLI AIUTINI DEL CENTROSINISTRO.

La prima giunta Maragno fu varata a giugno 2014 ed era composta da 5 assessori Leo Brocchi, Ottavio De Martinis (Forza Italia), Paolo Cilli (Montesilvano in comune), Caterina Verrigni e Maria Rosaria Parlione (Montesilvano Futura).  A distanza di 4 anni, di quella giunta, resistono in 3, De Martinis, Cilli e Parlione, già assessore della giunta Cantagallo.

MONTESILVANO POTATURE SBAGLIATE E FUORI TEMPO MASSIMO. IL REGOLAMENTO COMUNALE VIETA CAPITOZZATURE E POTATURE TRA MARZO E LUGLIO. IMPROVVISAZIONE AL GOVERNO.

Oggi e domani su Via Finlandia è prevista la potatura dei platani. Potature, o meglio capitozzature, eseguite in piena fase vegetativa degli alberi.  Eppure il “Regolamento per la tutela e l’igiene del verde pubblico e privato”   del comune di Montesilvano al comma 2 dell’articolo 11, dedicato alle potature, prescrive: ”Sono vietati gli interventi di capitozzatura, cioè i tagli che interrompono la crescita apicale del fusto e quelli praticati su branche aventi diametro superiore a cm. 10. Fanno eccezione al divieto di cui sopra gli interventi necessari a garantire la pubblica incolumità”.  Davvero possiamo credere ci siano problemi di incolumità pubblica per le alberature di Via Finlandia?  Proseguendo al comma 6 sempre dell’articolo 1 si ribadisce : ”Gli interventi di potatura degli alberi e delle siepi dovranno comunque essere effettuati nel rispetto della nidificazione dell’avifauna e delle norme di riferimento; in linea generale non dovranno essere effettuati nel periodo Marzo – Luglio .” Avvisiamo la giunta Maragno che siamo ad Aprile, il tempo passa e per fortuna siamo anche al termine di questa legislatura.